Processione del prezioso e vivificante Legno della Croce del Signore (14 agosto)

Processione del prezioso e vivificante Legno della Croce del Signore (14 agosto)

La Processione del Venerabile Legno della Vivificante Croce del Signore: l'origine di questa festa è spiegata nell'Horologion greco del 1897: "A causa delle malattie che si verificano nel mese di agosto, era consuetudine, in passato, portare il Venerabile Legno della Croce per le vie e le piazze di Costantinopoli per la santificazione della città, e per il sollievo dalle malattie. Alla vigilia (13 luglio), veniva prelevata dal tesoro imperiale, e posta sull'altare della Grande Chiesa di Hagia Sophia (la Sapienza di Dio). Da questa festa fino alla Dormizione della Santissima Madre di Dio, si portava in processione la croce per tutta la città, offrendola alla venerazione della gente. Questa è altresì la processione della Venerabile Croce".

Nella Chiesa Russa questa festa si unisce con il ricordo del Battesimo della Rus', il 1° agosto 988. Nel "Racconto dell'Ordine degli Uffici nella Santa, Cattolica e Apostolica Grande Chiesa della Dormizione", compilato nel 1627 per ordine del Patriarca Filarete di Mosca e di tutta la Rus', vi è la seguente spiegazione della festa: "Il giorno della Processione della Venerabile Croce c'è una processione della Chiesa per la santificazione dell'acqua e per l'illuminazione del popolo, in tutte le città e in tutti i luoghi". La conoscenza del reale giorno del Battesimo della Rus' è stata conservata nelle Cronache del XVI secolo: "Il Battesimo del Gran principe Vladimir di Kiev e di tutta Rus' è avvenuto il 1° agosto".

Sempre il 1° agosto si celebra anche La festa del Misericordiosissimo Salvatore e della Tuttasanta Madre di Dio, istituita in occasione dei prodigi scaturiti dalle icone del Salvatore, della Madre di Dio e della Venerabile Croce durante una battaglia del santo principe Andrei Bogoliubsky (1157-1174) contro i bulgari del Volga nel 1164.

Attualmente, questo giorno di festa minore non viene celebrato liturgicamente in molte parrocchie a meno che non cada di Domenica. Al mattutino, alla fine della grande dossologia si fa l'ingresso con la preziosa Croce, e quindi l'processione-del-prezioso-e-vivificante-legno-della-croadorazione nel centro della chiesa, come nella grande festa della Elevazione della Santa Croce il 27 settembre, e nella Domenica della Santa Croce, la terza Domenica di Quaresima.

Come nelle altre due feste della Croce, la lettura dell'epistola è Corinzi 1, 18-24, "il messaggio della croce è stoltezza per quelli che periscono, ma per quelli si salvano, per noi, è potenza di Dio". La lettura dell'Evangelo è tratta da Giovanni 19, 6-11.13-20.25-28.30-35. Questa lettura è il lungo racconto della passione.

Se si celebra la benedizione minore delle Acque, la lettura dell'epistola è da Ebrei 2, 11-18, e l'Evangelo è Giovanni 5, 1-4. Nella pratica attuale della Chiesa Russa, la santificazione minore dell'acqua il 1° agosto avviene prima o dopo la Liturgia. A motivo della benedizione dell'acqua, questa prima festa del Salvatore nel mese di agosto è a volte chiamata "Salvatore dell'Acqua". Ci può essere nello stesso giorno anche una benedizione del miele nuovo, ecco perché la festa è anche chiamata "Salvatore del miele". Da questo giorno il miele appena raccolto è benedetto e assaggiato.

Questo è il primo dei tre giorni di festa del Salvatore Misericordioso, celebrati nel mese di agosto. Il secondo è la Trasfigurazione (Preobra, Metamorphosis) del nostro Signore Dio e Salvatore Gesù Cristo (6 agosto). Il terzo è Il trasferimento da Edessa a Costantinopoli dell'immagine del Signore Gesù Cristo non-fatta-da-mano-d'uomo (29 agosto, durante la post-festa della Dormizione della Tuttasanta Madre di Dio). Queste tre feste, per così dire, collegano insieme il Digiuno della Dormizione (Uspenie).

 

Tropario - Tono 1

Salva, o Signore, il tuo popolo, e benedici la tua eredità! Concedi ai cristiani ortodossi vittorie sui loro avversari. E in virtù della Croce, preserva la tua dimora!

Kontakion - Tono 4

Tu che volontariamente sei stato crocifisso per amor nostro, concedi grande misericordia a coloro che sono chiamati con il tuo nome; rallegra tutti i cristiani ortodossi con la tua potenza, concedendo vittorie sui loro avversari, conferendo loro il trofeo invincibile, la tua arma di pace!

 

timbro hristos 326x327

 

© Copyright - Tutti i diritti riservati.

Fonte: "tradizione.oodegr.com/tradizione_index/commentilit/processionecroce.htm"

Date

14 Agosto 2020

Tags

Ago

Hristos

La Chiesa non è la barca personale di qualcuno, né del papa, né del patriarca, né del vescovo. Nessuno può far tacere lo Spirito nella Chiesa, nei fedeli.

San Paisios del Monte Athos

Prossima festività

© 2020 Hristos. All Rights Reserved. Designed By Domenico Oliveri.