At 4, 23-31; 12, 1-11 (Apostolo)

apostoli500

 

i 21 smn quei giorni gli apostoli, appena liberati, andarono dai loro e riferirono quanto avevano detto i sommi sacerdoti e gli anziani. Udito ciò, unanimemente alzarono la voce a Dio e dissero: "Signore Dio, tu sei il creatore del cielo, della terra, del mare e di tutto ciò che è in essi; per bocca del nostro padre David tuo servo, per mezzo dello Spirito Santo, tu hai detto: Perché si agitarono le genti e i popoli meditarono cose vuote? Si presentarono i re della terra e i capi si riunirono insieme, contro il Signore e contro il suo Cristo. Davvero contro il tuo santo figlio Gesù, che hai unto Cristo, in questa città si sono riuniti Erode e Ponzio Pilato con le genti e i popoli d'Israele, per compiere quanto la tua mano e la tua volontà avevano prestabilito che avvenisse. E ora, Signore, guarda sulle loro minacce e da' ai tuoi servi di proclamare con pieno coraggio la tua parola, stendendo la tua mano perché si compiano guarigioni, segni e prodigi nel nome del tuo santo figlio Gesù". Mentre pregavano, il luogo in cui erano radunati fu scosso, e tutti furono riempiti del Santo Spirito e proclamavano la parola di Dio con pieno coraggio.

 

separatore

 

i 21 smn quel tempo il re Erode mise mano a maltrattare alcuni della Chiesa e uccise di spada Giacomo, fratello di Giovanni. Vedendo che ciò era gradito ai Giudei, aggiunse di prendere anche Pietro. Erano quelli i giorni degli azzimi. Fattolo catturare, lo mise in prigione, consegnandolo in custodia a quattro picchetti di quattro soldati ciascuno, volendo farlo comparire davanti al popolo dopo la pasqua. Pietro dunque era tenuto in prigione ma per lui dalla Chiesa saliva a Dio una preghiera intensa. Quando poi Erode stava per portarlo davanti al popolo, in quella notte Pietro dormiva tra due soldati, legato con due catene, mentre davanti alla porta le sentinelle custodivano il carcere. Ed ecco venne dall'alto un angelo del Signore e una luce sfolgorò nella cella. Egli colpì il fianco di Pietro, lo svegliò e disse: “Alzati in fretta!” E le catene gli caddero dalle mani. E l'angelo gli disse: “Mettiti la cintura e calza i tuoi sandali”. E così fece. L'angelo gli dice: “Avvolgiti nel mantello e seguimi!” Pietro uscì e lo seguiva, ma non sapeva che era realtà ciò che stava succedendo per opera dell'angelo: credeva infatti di vedere una visione. Essi oltrepassarono la prima guardia e la seconda e arrivarono alla porta di ferro che conduce in città: si aprì da sé davanti a loro. Uscirono, scesero i sette scalini e proseguirono per una strada e a un tratto l'angelo si allontanò. Pietro allora, rientrato in sé, disse: “Ora so davvero che il Signore ha mandato il suo angelo e mi ha liberato dalla mano di Erode e da tutto ciò che si attendeva il popolo dei Giudei”. [Apostolo]

 

timbro hristos 326x327

 

Copyright © 2019 - 2024 Hristos – Tutti i diritti riservati

Nota di redazione sulle Letture del giornoLe Letture del giorno pubblicate seguono il Calendario giuliano ecclesiastico.

 

 

Potresti essere interessato a...

Mc 16, 1-8 (Mattutino); Mt 21, 33-42 (Liturgia)
Mc 16, 1-8 (Mattutino); Mt 21, 33-42 (Liturgia)   assato il sabato, Maria Maddalena, Maria di Giacomo e Salome comprarono aromi per andare a ungere Gesù. Di buon mattino, il giorno uno della settimana... 489 views Admin
2Tim 1, 1-2, 8-18
2Tim 1, 1-2, 8-18   aolo, apostolo di Cristo Gesù per volontà di Dio secondo la promessa di vita che è in Cristo Gesù Cristo, a Timòteo, figlio carissimo: grazia, miseric... 469 views Administrator
Gv 21, 15-25 (Mattutino); Lc 9, 37-43 (Liturgia)...
Gv 21, 15-25 (Mattutino); Lc 9, 37-43 (Liturgia)...   n quel tempo, risorto dai morti, Gesù si manifestò ai suoi discepoli e dice a Simon Pietro: "Simone di Ionà, mi ami più di costoro?" Gli risponde: "... 356 views Admin
Mt 13, 24-30, 36-43 (Mattutino); Lc 10, 16-21 (Liturgia)
Mt 13, 24-30, 36-43 (Mattutino); Lc 10, 16-21 (Liturgia)   l Signore disse loro così: «Il regno dei cieli si può paragonare a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. Ma mentre tutti dormivano ve... 477 views Administrator

Bacheca

Viaggio studio in Montenegro

Giovedì, 10 Marzo 2022 13:47

Uno dei modi migliori per comprendere la cultura e la religiosità di un popolo è quello di conoscere il principale strumento attraverso cui queste vei...

Omelia del Metropolita Onufrij

Martedì, 08 Marzo 2022 19:42

La nostra santa Chiesa ortodossa ucraina ha sempre insegnato, desiderato e predicato l'amore tra le nazioni. Abbiamo auspicato in particolare che ci...

Omelia del Patriarca Kirill nella domenica del perdono

Martedì, 08 Marzo 2022 18:54

Chi sta attaccando l'Ucraina oggi, dove la repressione e lo sterminio delle persone nel Donbass va avanti da otto anni; otto anni di sofferenza e il...

Fermatevi! Nel nome di Dio!

Lunedì, 28 Febbraio 2022 17:40

Il nostro desiderio è di rivolgere un appello a tutti voi: Spegniamo le Tv per un attimo e smettiamo di seguire la propaganda di guerra tramite i mas...

Celebrata la Divina Liturgia presso le reliquie di Sant'Ambrogio di Milano

Martedì, 21 Dicembre 2021 12:34

Questo lunedì è stata celebrata la Divina Liturgia in occorrenza della festa di Sant'Ambrogio secondo il vecchio calendario, presso la Basilica di Sa...

Pyotr Mamonov: “Se solo avessi il tempo per prepararmi!”

Lunedì, 13 Settembre 2021 22:53

Nel film “L'Isola" mi sdraio dentro una bara. È un oggetto austero. Quattro pareti e un coperchio: niente Vangelo, niente icone, niente. Io con che c...

Eletto il nuovo patriarca della Chiesa ortodossa serba

Giovedì, 18 Febbraio 2021 22:08

Sua Eminenza il Metropolita Porfirije di Zagabria e Lubiana è stato eletto 46° Patriarca della Chiesa ortodossa serba dopo la dormizione, a novembre,...

Risultati del Sinodo georgiano: nessun tentativo di rovesciare il Patriarca

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:32

Tbilisi. Il Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa Georgiana si è riunito oggi a Tbilisi sotto la presidenza di Sua Santità Catholicos-Patriarca, Ilia II...

Mappa interattiva parrocchie ortodosse romene in Italia

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:14

Roma − Il Vescovado ortodosso romeno d'Italia ha messo a disposizione dei fedeli una mappa interattiva delle sue parrocchie con un link a ciascun...

Le parrocchie ortodosse ucraine a sostegno dei bambini malati di cancro

Sabato, 13 Febbraio 2021 18:52

Kiev - Ucraina. Nella festa di Presentazione del Signore al Tempio e della Giornata mondiale dei bambini colpiti dal cancro, con la benedizione di Sua...

« »

Prossima festività

Copyright © 2019-2024 Hristos. All Rights Reserved. Designed By Domenico Oliveri.