Covid-19

Ulteriori riflessioni sulla pandemia e sui suoi effetti nella società – L'unica via d'uscita da questo momento difficile [...] è per tutti noi, e specialmente noi Cristiani ortodossi, di ricordare che questa tragica serie di eventi è stata permessa da Dio perché fosse una chiamata a ravvederci, e per distogliere i nostri cuori dalle cose di questo mondo.

covid19Mentre continuiamo ad affrontare questa pandemia, con molti americani ora sequestrati nelle loro case, e con ristoranti, bar e la maggior parte delle aziende e degli hotel chiusi, molti di noi stanno ora considerando la possibilità che ci stiamo avvicinando ad un momento di difficoltà finanziaria simile alla Grande Depressione. Tuttavia, dobbiamo anche ricordare che siamo ancora nella Grande e Santa Quaresima; un tempo fissato dalla Chiesa per il pentimento. Questo paese, ogni nazione, e persino il mondo intero hanno bisogno di pentimento. L'unica via d'uscita da questo momento difficile (o qualsiasi momento difficile, se è per questo) è per tutti noi, e specialmente noi Cristiani ortodossi, di ricordare che questa tragica serie di eventi è stata permessa da Dio perché fosse una chiamata a ravvederci, e per distogliere i nostri cuori dalle cose di questo mondo. Ora più che mai è opportuno guardarsi interiormente, pentirsi dal profondo del nostro cuore e sforzarsi di cambiare la nostra vita.

Non vi faccio una predica sul digiuno, e nemmeno ve la fa la Chiesa. Così come fa la Chiesa nel suo insieme, io richiamo tutti i Cristiani Ortodossi, e persino il mondo intero, al pentimento. Dobbiamo sostenere l'ideale della lotta durante i digiuni divinamente nominati dalla Chiesa, ma il digiuno non riguarda solo il cibo. Dobbiamo ricordare, ad esempio, come durante i periodi di grande difficoltà, e anche in circostanze molto peggiori di quelle che stiamo vivendo al momento, i Cristiani Ortodossi pii, sofferenti e talvolta persino imprigionati abbiano continuato a digiunare, anche rifiutando zuppe che avevano un bassissimo valore nutrizionale, perché contenevano carne e ossa di animali come ingrediente principale. Tuttavia, al tempo stesso ci viene anche comandato di digiunare come meglio possiamo, in base alle nostre circostanze e come la nostra forza ci consente, sotto la guida del nostro Confessore.

Il fatto che un gran numero di nostri concittadini Americani faccia incetta di cibo, carta igienica e altri prodotti, svuotando gli scaffali dei nostri negozi di alimentari, privando così le persone a basso reddito di soddisfare i propri bisogni primari, o che persino si vada nei negozi di alimentari ad orari riservati ad anziani e infermi perché questi possano fare acquisti in sicurezza, è per me di difficile comprensione. Vedere giovani studenti universitari che inondano le coste della Florida durante le vacanze primaverili, mentre stupidamente si considerano invincibili, dimostrando poco interesse per coloro che sarebbero maggiormente minacciati dalla diffusione di questa pandemia, è per me scioccante. Il fatto che i pub in Inghilterra siano affollati di giovani follemente egocentrici e sprezzanti per coloro le cui vite sono minacciate dalle loro azioni egoistiche, spezza il mio cuore.

Cosa dovremmo fare, pertanto? Dobbiamo fare ciò che i Cristiani hanno fatto nel corso della storia della Chiesa, e vedere questa diffusa pandemia, insieme ad eventuali difficoltà sociali o finanziarie che ne derivano, come un momento per ravvedersi. Dobbiamo vedere il periodo difficile a cui è stato permesso di cadere su di noi, come causato dal nostro peccato, e rivolgerci a Dio con cuori contriti. Dobbiamo anche fare ogni sforzo per aiutare coloro che ci circondano, e lasciare che la luce di Cristo risplenda a prescindere di quanto i tempi possano apparire, o effettivamente essere, oscuri e preoccupanti; e non dobbiamo vedere questa epoca gemente e travagliata come se riguardasse solo noi stessi, ma tutto il nostro mondo, seppur esso sia sempre sostenuto dalla mano amorevole del nostro Onnipotente Salvatore, il Quale attende con impazienza il nostro volgersi a Lui, così che possa riversare ancora di più la Sua grazia su tutti noi.

Con affetto in Cristo
Egumeno Tryphon

 

La rubrica in italiano, L'Offerta del mattino, nasce con la benedizione di p. Tryphon
Traduzione libera a cura di Milo (Giovanni) FellettiMilo Felletti.resized128 128Collaboratore — Sono nato nel 1993 a Bologna, città che mi ha visto crescere e dove tuttora risiedo. Nel 2018 ho iniziato a leggere il Nuovo Testamento e al termine di un percorso, durato 15 mesi, sono stato battezzato nella Chiesa ortodossa col nome di Giovanni. per hristos.it

 

timbro hristos 326x327Copyright © 2019 - 2022 Hristos – Tutti i diritti riservati
Fonte: blogs.ancientfaith.com/morningoffering/2020/03/covid-19/?fbclid=IwAR2XoM1rgv-Wh_od0wEqhij8Q4lIhnowZc_GcbNSIkK0Sr5ovY2HxKLAhO8

 

 

Potresti essere interessato a...

Un'Ortodossia vuota
Un'Ortodossia vuota Portare l'Ortodossia oltre l'autocompiacimento – Dobbiamo evitare che le espressioni di fede esteriori dell'Ortodossia diventino fini a se stesse, e ricordare... 81 views Padre Tryphon
Le creature di Dio
Le creature di Dio Dobbiamo mostrare compassione per tutte le creature di Dio – Spesso noi umani, nel nostro orgoglio, vediamo le altre creature della creazione di Dio come se f... 725 views padre Tryphon
Un uccello con un'ala sola
Un uccello con un'ala sola Non possiamo vivere autenticamente la nostra fede Cristiana senza la Santa Tradizione − La Santa Tradizione non è separata dalla Bibbia, ma ne sostiene la cor... 420 views padre Tryphon
Imitate il pubblicano
Imitate il pubblicano I santi servono come modelli per le nostre vite – Dobbiamo prestare attenzione a chi consideriamo come modello per le nostre vite, [...] affinché non finiamo ... 946 views padre Tryphon

Commenti offerti da CComment

Bacheca

Viaggio studio in Montenegro

Giovedì, 10 Marzo 2022 13:47

Uno dei modi migliori per comprendere la cultura e la religiosità di un popolo è quello di conoscere il principale strumento attraverso cui queste vei...

Omelia del Metropolita Onufrij

Martedì, 08 Marzo 2022 19:42

La nostra santa Chiesa ortodossa ucraina ha sempre insegnato, desiderato e predicato l'amore tra le nazioni. Abbiamo auspicato in particolare che ci...

Omelia del Patriarca Kirill nella domenica del perdono

Martedì, 08 Marzo 2022 18:54

Chi sta attaccando l'Ucraina oggi, dove la repressione e lo sterminio delle persone nel Donbass va avanti da otto anni; otto anni di sofferenza e il...

Fermatevi! Nel nome di Dio!

Lunedì, 28 Febbraio 2022 17:40

Il nostro desiderio è di rivolgere un appello a tutti voi: Spegniamo le Tv per un attimo e smettiamo di seguire la propaganda di guerra tramite i mas...

Celebrata la Divina Liturgia presso le reliquie di Sant'Ambrogio di Milano

Martedì, 21 Dicembre 2021 12:34

Questo lunedì è stata celebrata la Divina Liturgia in occorrenza della festa di Sant'Ambrogio secondo il vecchio calendario, presso la Basilica di Sa...

Pyotr Mamonov: “Se solo avessi il tempo per prepararmi!”

Lunedì, 13 Settembre 2021 22:53

Nel film “L'Isola" mi sdraio dentro una bara. È un oggetto austero. Quattro pareti e un coperchio: niente Vangelo, niente icone, niente. Io con che c...

Eletto il nuovo patriarca della Chiesa ortodossa serba

Giovedì, 18 Febbraio 2021 22:08

Sua Eminenza il Metropolita Porfirije di Zagabria e Lubiana è stato eletto 46° Patriarca della Chiesa ortodossa serba dopo la dormizione, a novembre,...

Risultati del Sinodo georgiano: nessun tentativo di rovesciare il Patriarca

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:32

Tbilisi. Il Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa Georgiana si è riunito oggi a Tbilisi sotto la presidenza di Sua Santità Catholicos-Patriarca, Ilia II...

Mappa interattiva parrocchie ortodosse romene in Italia

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:14

Roma − Il Vescovado ortodosso romeno d'Italia ha messo a disposizione dei fedeli una mappa interattiva delle sue parrocchie con un link a ciascun...

Le parrocchie ortodosse ucraine a sostegno dei bambini malati di cancro

Sabato, 13 Febbraio 2021 18:52

Kiev - Ucraina. Nella festa di Presentazione del Signore al Tempio e della Giornata mondiale dei bambini colpiti dal cancro, con la benedizione di Sua...

« »

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO

x

Prossima festività

Copyright © 2019-2022 Hristos. All Rights Reserved. Designed By Domenico Oliveri.