L'Incarnazione

Dio stesso è apparso nella carne – Per la condiscendenza di Dio, la salvezza è entrata nel nostro mondo e il potere della morte è stato vinto. Lo stesso Verbo di Dio, per mezzo del quale è nato tutto il cosmo, divenne un bambino, nato da una donna.

incarnazione1Noi, Cristiani ortodossi che osserviamo l'antico calendario della Chiesa, celebriamo oggi la Natività di Cristo Nostro Signore. In questo 7 gennaio ci riuniamo nei monasteri, nelle cappelle, chiese e cattedrali, per celebrare la Liturgia della Natività di Nostro Signore, Dio e Salvatore, Gesù Cristo. L'incarnazione stessa del Figlio di Dio, assieme alla Sua venuta nel mondo, è singolarmente uno dei più grandi eventi della storia dell'umanità. Il fatto che Dio stesso abbia assunto la nostra immagine, e unito la sua Divinità alla nostra umanità, è uno dei grandi misteri della nostra fede.

Fu una Vergine ad inaugurare la nostra salvezza. Con la sua umiltà, ella fu obbediente alla volontà di Dio e accettò di diventare un tabernacolo vivente dello stesso Dio che l'aveva creata. Per sua obbedienza, ella divenne la prima discepola del Signore, e la Nuova Eva.

Per la condiscendenza di Dio, la salvezza è entrata nel nostro mondo e il potere della morte è stato vinto. Lo stesso Verbo di Dio, per mezzo del quale è nato tutto il cosmo, divenne un bambino, nato da una donna. In quel momento i demoni tremarono, sapendo di aver già perso la loro battaglia e che la loro ribellione contro Dio aveva i giorni contati.

Prepariamoci alla ricezione dei Santi Misteri, affinché, partecipando al Corpo e al Sangue di Nostro Signore durante la Liturgia della Natività, possiamo far nascere nuovamente Cristo nei nostri cuori. Rinasciamo quindi nello spirito, trasformati e sanati dal Dio vivente, il Dio degli astri luminosi. Insieme agli angeli e a tutte le schiere celesti, cantiamo:

Alleluia, Alleluia, Alleluia, O Signore, Dio degli Eserciti, i cieli e la terra sono colmi della Tua gloria.

Con affetto in Cristo,
egumeno Tryphon.

 

La rubrica in italiano, L'Offerta del mattino, nasce con la benedizione di p. Tryphon
Traduzione libera a cura di Milo (Giovanni) FellettiMilo Felletti.resized128 128Collaboratore — Sono nato nel 1993 a Bologna, città che mi ha visto crescere e dove tuttora risiedo. Nel 2018 ho iniziato a leggere il Nuovo Testamento e al termine di un percorso, durato 15 mesi, sono stato battezzato nella Chiesa ortodossa col nome di Giovanni. per hristos.it

 

timbro hristos 326x327Copyright © 2019 - 2024 Hristos – Tutti i diritti riservati
Fonte: abbottryphon.com/the-incarnation-5/

 

 

Potresti essere interessato a...

Perdono e amore
Perdono e amore La capacità di perdonare e la capacità di amare – Chi infatti non ama il proprio fratello che vede, non può amare Dio che non vede. [...] Il Signore stesso ci... 1234 views padre Tryphon
La Chiesa di Cristo
La Chiesa di Cristo La Santa Chiesa Ortodossa – Dio, nella sua grande e amorevole misericordia, abbia preservato la Sua Chiesa fino ai nostri tempi. Ringraziamo quindi Dio p... 476 views Padre Tryphon
La ricerca dell'umiltà
La ricerca dell'umiltà La ricerca dell'umiltà si completa nell'unione di se stessi con l'umiltà di Cristo – È proprio la [vera] umiltà che ci rivela San Paolo quando, vantandosi del... 1227 views padre Tryphon
Il digiuno degli Apostoli
Il digiuno degli Apostoli Il digiuno è una parte essenziale del nostro cammino ortodosso – Dobbiamo tenere a mente che il comandamento originario dato da Dio ai nostri antenati Adamo e... 1235 views padre Tryphon

Commenti offerti da CComment

Bacheca

Viaggio studio in Montenegro

Giovedì, 10 Marzo 2022 13:47

Uno dei modi migliori per comprendere la cultura e la religiosità di un popolo è quello di conoscere il principale strumento attraverso cui queste vei...

Omelia del Metropolita Onufrij

Martedì, 08 Marzo 2022 19:42

La nostra santa Chiesa ortodossa ucraina ha sempre insegnato, desiderato e predicato l'amore tra le nazioni. Abbiamo auspicato in particolare che ci...

Omelia del Patriarca Kirill nella domenica del perdono

Martedì, 08 Marzo 2022 18:54

Chi sta attaccando l'Ucraina oggi, dove la repressione e lo sterminio delle persone nel Donbass va avanti da otto anni; otto anni di sofferenza e il...

Fermatevi! Nel nome di Dio!

Lunedì, 28 Febbraio 2022 17:40

Il nostro desiderio è di rivolgere un appello a tutti voi: Spegniamo le Tv per un attimo e smettiamo di seguire la propaganda di guerra tramite i mas...

Celebrata la Divina Liturgia presso le reliquie di Sant'Ambrogio di Milano

Martedì, 21 Dicembre 2021 12:34

Questo lunedì è stata celebrata la Divina Liturgia in occorrenza della festa di Sant'Ambrogio secondo il vecchio calendario, presso la Basilica di Sa...

Pyotr Mamonov: “Se solo avessi il tempo per prepararmi!”

Lunedì, 13 Settembre 2021 22:53

Nel film “L'Isola" mi sdraio dentro una bara. È un oggetto austero. Quattro pareti e un coperchio: niente Vangelo, niente icone, niente. Io con che c...

Eletto il nuovo patriarca della Chiesa ortodossa serba

Giovedì, 18 Febbraio 2021 22:08

Sua Eminenza il Metropolita Porfirije di Zagabria e Lubiana è stato eletto 46° Patriarca della Chiesa ortodossa serba dopo la dormizione, a novembre,...

Risultati del Sinodo georgiano: nessun tentativo di rovesciare il Patriarca

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:32

Tbilisi. Il Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa Georgiana si è riunito oggi a Tbilisi sotto la presidenza di Sua Santità Catholicos-Patriarca, Ilia II...

Mappa interattiva parrocchie ortodosse romene in Italia

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:14

Roma − Il Vescovado ortodosso romeno d'Italia ha messo a disposizione dei fedeli una mappa interattiva delle sue parrocchie con un link a ciascun...

Le parrocchie ortodosse ucraine a sostegno dei bambini malati di cancro

Sabato, 13 Febbraio 2021 18:52

Kiev - Ucraina. Nella festa di Presentazione del Signore al Tempio e della Giornata mondiale dei bambini colpiti dal cancro, con la benedizione di Sua...

« »

Prossima festività

Copyright © 2019-2024 Hristos. All Rights Reserved. Designed By Domenico Oliveri.