Il silenzio

Restare in silenzio davanti al Signore – Mantenere il silenzio, spegnendo le radio e i televisori, mutando gli iPod e spegnendo i computer è un modo splendido per consentire a tutti in famiglia di sperimentare il silenzio, il quale ci consente di ascoltare la voce di Dio che parla nei nostri cuori.

silenzioTutti i Cristiani ortodossi sono consapevoli dell'importanza della preghiera, del digiuno e della carità nel nostro cammino verso Dio. Queste tre pratiche sono il cuore del nostro Grande Digiuno quaresimale. La preghiera è il modo in cui comunichiamo con Dio quotidianamente, e i giorni di digiuno (Mercoledì e Venerdì) sono praticati per tutto l'Anno ecclesiastico. In quanto Cristiani, ci viene inoltre richiesto di fare la carità verso i poveri, come dimostrato in tutto il Nuovo Testamento. Purtroppo però, molto spesso trascuriamo la grande pratica spirituale del restare in silenzio, come via per scoprire noi stessi e approfondire la nostra esperienza con la presenza di Dio.

I progressi tecnologici di oggi hanno introdotto il rumore nelle nostre vite in modi che gli antichi non avrebbero mai immaginato. Non più di cento anni fa, la maggior parte delle famiglie viveva il silenzio come un'esperienza quotidiana, perché, quando il sole tramontava, le famiglie si annidavano negli angoli caldi dei loro salotti e delle loro cucine, spesso leggendo libri, o semplicemente guardando un fuoco scoppiettante. La giornata andava calmandosi, e il silenzio faceva parte di ogni serata.

Le famiglie ortodosse erano particolarmente attente al bisogno di spendere del tempo in silenzio alla vigilia di ogni Liturgia della Domenica, e così anche per le grandi feste della Chiesa, coscienti che tale silenzio ci prepara alla ricezione del Corpo e del Sangue di Cristo, durante la celebrazione dell'imminente Liturgia.

Mantenere il silenzio, spegnendo le radio e i televisori, mutando gli iPod e spegnendo i computer è un modo splendido per consentire a tutti in famiglia di sperimentare il silenzio, il quale ci consente di ascoltare la voce di Dio che parla nei nostri cuori. Astenersi dalle conversazioni, dalla musica e da tutte le forme di svago, per un'ora o due soltanto, ci aiuta ad aprirci ad una conoscenza di Dio che è diventata estranea alla maggior parte degli uomini moderni1.

Il silenzio è il modo in cui potremmo avviare la nostra relazione con Dio ed approfondirla, e sviluppare quindi la conoscenza di noi stessi. Il silenzio ci permette di vivere con armonia nel nostro mondo, ascoltando per davvero la voce di Dio che parla ai nostri cuori. San Teofilo, Patriarca d'Alessandria, mise la virtù del silenzio a pari merito con la stessa fede, in una lettera sinodale del 400 d.C.. "I monaci – se vogliono esserlo di nome e di fatto – ameranno il silenzio e la fede cattolica, perché niente è più importante di queste due cose." Il suo invito al restare in silenzio non è solo per i monaci.

Con affetto in Cristo,
Egumeno Tryphon

timbro hristos 326x327

 

Copyright © 2019 - 2022 Hristos – Tutti i diritti riservati

Fonte: blogs.ancientfaith.com/morningoffering/2020/05/silence-7/?fbclid=IwAR0heymvWEHDUokSB55TV7pZ3UFwrl6yofTwDXDPrDSYHgGwkSUEfIboVy4

La rubrica in italiano, L'Offerta del mattino, nasce con la benedizione di p. Tryphon

Traduzione libera a cura di Milo (Giovanni) FellettiMilo Felletti.resized128 128Collaboratore — Sono nato nel 1993 a Bologna, città che mi ha visto crescere e dove tuttora risiedo. Nel 2018 ho iniziato a leggere il Nuovo Testamento e al termine di un percorso, durato 15 mesi, sono stato battezzato nella Chiesa ortodossa col nome di Giovanni. per hristos.it

 

 

___________________

Note

1 Sostituito americani con uomini, per coinvolgere maggiormente il lettore italiano.

Potresti essere interessato a...

La nascita della filosofia presso l'Albero della Tentazione
La nascita della filosofia presso l'Albero della Tentazione Dio dà all'uomo un comandamento. Un comandamento è una rivelazione sotto forma di ordine. Dio rivela all'uomo la sua volontà, e quest'ultimo dovrebbe prendere... 121 views Archimandrita Rafail (Karelin)
Il digiuno degli Apostoli
Il digiuno degli Apostoli Il digiuno è una parte essenziale del nostro cammino ortodosso – Dobbiamo tenere a mente che il comandamento originario dato da Dio ai nostri antenati Adamo e... 795 views padre Tryphon
Sorvegliare i nostri pensieri
Sorvegliare i nostri pensieri Dobbiamo scacciare ogni pensiero negativo – I nostri pensieri negativi ci tengono lontani dalla gioia che abbiamo in Cristo, e impediscono a quella gioia di e... 850 views padre Tryphon
La ricerca dell'umiltà
La ricerca dell'umiltà La ricerca dell'umiltà si completa nell'unione di se stessi con l'umiltà di Cristo – È proprio la [vera] umiltà che ci rivela San Paolo quando, vantandosi del... 909 views padre Tryphon

Commenti offerti da CComment

Bacheca

Viaggio studio in Montenegro

Giovedì, 10 Marzo 2022 13:47

Uno dei modi migliori per comprendere la cultura e la religiosità di un popolo è quello di conoscere il principale strumento attraverso cui queste vei...

Omelia del Metropolita Onufrij

Martedì, 08 Marzo 2022 19:42

La nostra santa Chiesa ortodossa ucraina ha sempre insegnato, desiderato e predicato l'amore tra le nazioni. Abbiamo auspicato in particolare che ci...

Omelia del Patriarca Kirill nella domenica del perdono

Martedì, 08 Marzo 2022 18:54

Chi sta attaccando l'Ucraina oggi, dove la repressione e lo sterminio delle persone nel Donbass va avanti da otto anni; otto anni di sofferenza e il...

Fermatevi! Nel nome di Dio!

Lunedì, 28 Febbraio 2022 17:40

Il nostro desiderio è di rivolgere un appello a tutti voi: Spegniamo le Tv per un attimo e smettiamo di seguire la propaganda di guerra tramite i mas...

Celebrata la Divina Liturgia presso le reliquie di Sant'Ambrogio di Milano

Martedì, 21 Dicembre 2021 12:34

Questo lunedì è stata celebrata la Divina Liturgia in occorrenza della festa di Sant'Ambrogio secondo il vecchio calendario, presso la Basilica di Sa...

Pyotr Mamonov: “Se solo avessi il tempo per prepararmi!”

Lunedì, 13 Settembre 2021 22:53

Nel film “L'Isola" mi sdraio dentro una bara. È un oggetto austero. Quattro pareti e un coperchio: niente Vangelo, niente icone, niente. Io con che c...

Eletto il nuovo patriarca della Chiesa ortodossa serba

Giovedì, 18 Febbraio 2021 22:08

Sua Eminenza il Metropolita Porfirije di Zagabria e Lubiana è stato eletto 46° Patriarca della Chiesa ortodossa serba dopo la dormizione, a novembre,...

Risultati del Sinodo georgiano: nessun tentativo di rovesciare il Patriarca

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:32

Tbilisi. Il Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa Georgiana si è riunito oggi a Tbilisi sotto la presidenza di Sua Santità Catholicos-Patriarca, Ilia II...

Mappa interattiva parrocchie ortodosse romene in Italia

Sabato, 13 Febbraio 2021 19:14

Roma − Il Vescovado ortodosso romeno d'Italia ha messo a disposizione dei fedeli una mappa interattiva delle sue parrocchie con un link a ciascun...

Le parrocchie ortodosse ucraine a sostegno dei bambini malati di cancro

Sabato, 13 Febbraio 2021 18:52

Kiev - Ucraina. Nella festa di Presentazione del Signore al Tempio e della Giornata mondiale dei bambini colpiti dal cancro, con la benedizione di Sua...

« »

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO

x

Prossima festività

Copyright © 2019-2022 Hristos. All Rights Reserved. Designed By Domenico Oliveri.